fbpx
O forse le sai, ma è sempre bene tenerle a mente!

1. La protezione solare è importante, anzi fondamentale

e non solo per chi ha la pelle chiara o per i bambini: le radiazioni solari provocano danni alla struttura della pelle che non si limitano alle semplici scottature, ma si accumulano negli anni provocando invecchiamento precoce, macchie e, in casi peggiori, forme tumorali.
Sai che abbiamo tante promo sui solari in questo periodo? Per esempio quella de L’Erbolario e quella EuPhidra!

2. Le creme solari non sono tutte uguali!

Attenzione a quello che c’è, ma soprattutto a quello che NON c’è: sarebbe sempre preferibile scegliere prodotti senza parabeni, profumo né metalli pesanti.

3. Anche se abbronzata, la pelle non è mai schermata al 100%

dai danni del sole, quindi la protezione va messa sempre! Ho fatto qualche lampada, quindi non ho bisogno della crema solare è una frase che sentiamo molto spesso qui in parafarmacia, perciò lo ripetiamo ancora una volta: è una convinzione sbagliata!
 

4. Ci si scotta anche all’ombra

quanti di voi l’hanno provato sulla loro pelle? I raggi del sole vengono in parte riflessi dalla sabbia e, in generale, dal terreno, quindi ancora una volta protezione sempre!

5. La crema solare andrebbe applicata prima di uscire di casa,

almeno mezz’ora prima dell’esposizione al sole, e poi riapplicata ogni due ore circa e comunque dopo il bagno. E questo anche se si tratta di prodotti resistenti all’acqua.

6. Per un’abbronzatura più uniforme, brillante e duratura:

  • prima di partire fai uno scrub accurato in tutto il corpo, eliminando gli strati più superficiali dell’epidermide
  • durante l’esposizione al sole mantieni sempre la pelle idratata e protetta
  • dopo le vacanze continua ad idratare costantemente la pelle, magari sostituendo alla normale crema corpo il doposole, anche in città!
  • bevi sempre abbondante acqua!

7. Gli integratori a base di betacarotene e altri antiossidanti

possono essere molto utili per offrire una protezione maggiore alla pelle e per ridurre i rischi di scottature e fotoinvecchiamento. Attenzione, però: non è vero che se hai assunto o assumi un integratore non è necessario proteggersi con la crema solare!

8. Anche i capelli risentono dello stress da radiazioni solari!

Quando possibile, coprili con un foulard o un cappello, godrai degli effetti positivi al rientro dalle vacanze: sapevi che più sole prende il cuoio capelluto in estate e più intensa sarà la caduta stagionale dei capelli in autunno?

9. Stesso discorso per gli occhi:

soprattutto durante le ore centrali della giornata o quando si è esposti al riverbero dell’acqua e della sabbia, è sempre consigliabile indossare occhiali scuri con lenti omologate contro le radiazioni UVA e UVB, che tra l’altro hanno anche il vantaggio di prevenire quelle antiestetiche rughette a zampa di gallina! Sapevi che sono in commercio anche occhiali da sole con lenti contenenti melanina? Quale modo migliore per proteggersi dal sole che imitare la natura!

10. In caso di scottature solari

è bene rinfrescare la pelle e reidratarla applicando frequentemente un buon doposole che abbia un effetto lenitivo e idratante. Le formulazioni in gel possono essere messe anche in frigorifero e applicate fresche, in modo da dare un sollievo anche fisico. Mai provato il gel all’aloe come doposole? E’ ottimo! E, naturalmente, niente sole fino a che la scottatura non si è risolta!