fbpx

La vita non è sempre una passeggiata, non è tutti i giorni vacanza e non sempre fuori c’è il sole. Come fanno, allora, le persone felici ad essere felici anche nelle giornate storte?

Quelli che seguono sono 15 piccoli, semplici consigli ricavati spiando le persone felici, quelle che, al netto dei momenti no che capitano a tutti, riescono a vedere (quasi) sempre il lato positivo delle cose. È la nostra libera traduzione (con qualche aggiunta personale!) di un post che, se vuoi, trovi qui.

1. Le persone felici ringraziano

Ringraziare qualcuno è un ottimo modo per dire grazie, simbolicamente, di tutto ciò che abbiamo e, perché no, per migliorare anche solo di poco la giornata di qualcun’altro.

Durante la giornata, fermati un attimo e ringrazia per una piccola cosa che hai e che magari dai per scontata: non ti verrà naturale all’inizio, ma nel tempo ti renderai conto che migliora davvero il tuo umore. Un commesso gentile in un negozio, un collega che ferma l’ascensore per farti salire: ci sono tantissime occasioni per ringraziare durante la giornata!

Extra tip. Se ci riesci, metti per iscritto il tuo ringraziamento quotidiano: avrai una lista di cose fantastiche per tirarti su il morale nei giorni no! C’è già chi lo fa, anche sui social network: conosci #3cosebelle? È un hashtag inventato dalla nostra amica blogger Francesca Barbieri (che qui spiega come e perché ha avuto questa idea), che ha avuto molto successo soprattutto su Twitter e grazie al quale ogni giorno in tutta Italia tante persone ringraziano per le piccole grandi cose belle della loro giornata.

2. Le persone felici sanno quando è ora di “staccare la spina” a internet

Sei malato di internet? Probabilmente sei anche molto meno felice di quanto potresti essere.

I social network sono dei fantastici mezzi per rimanere in contatto con i vecchi amici e per farne di nuovi, ma se ci rifletti ti renderai conto immediatamente che guardare le foto delle bellissime vacanze di qualcun’altro o del fantastico dolce che, sempre qualcun’altro, ha mangiato a cena non aggiunge niente alla tua vita.

Fai un patto con te stesso: almeno per qualche ora al giorno vai rigorosamente offline. Può essere la pausa pranzo, il dopocena, o quando vuoi tu; dimentica PC e smartphone e fai qualcosa che ti piace: leggi un libro, fai giardinaggio, chiama un amico, fai una passeggiata.

In poche parole: vivi la tua vita anziché stare a guardare come la stanno vivendo gli altri.

3. Le persone felici non danno troppa importanza alle piccole noie quotidiane

Le giornate storte capitano. Magari ti sei versato il caffè sulla camicia o hai superato per errore i limiti della carta di credito, o ancora il cane ha fatto pipì sul divano…insomma, ci sono infinite possibilità che ti succeda qualcosa per cui arrabbiarti o andare nel panico.

Quello che è importante è che rabbia, disappunto e ansia non siano le tue reazioni finali: arrabbiati, urla, vai nel panico per 5 minuti, ma poi reagisci, vai avanti, non lasciare che un inconveniente condizioni la tua giornata, ti risucchi tempo ed energie e ti distragga da tutte le cose belle che ti aspettano dietro l’angolo se sai coglierle!

4. Le persone felici programmano piccoli grandi viaggi

Magari non puoi permetterti il giro del mondo, ma ci sono tantissimi modi, anche poco dispendiosi, per uscire di casa e vedere il mondo. Pensa a tutti i posti vicino a casa tua che per pigrizia non hai mai visitato dicendo sempre “tanto è qui vicino, ci vado quando voglio”.

Pensa a un cibo nuovo, a persone di culture diverse che vivono magari a due passi da te e con cui non hai mai scambiato due parole: ogni giorno, se ci pensi, può essere l’occasione per una mini-vacanza. Viaggiare ti aiuta a creare esperienze e ricordi che non dimenticherai mai.

5. Le persone felici sanno imparare dagli errori, trasformandoli in lezioni

Ambisci alla perfezione? Sei ammirevole, ma sai già che non è possibile e che gli errori sono una parte inevitabile della vita e, quando succede, sia nel lavoro che nella vita personale, la cosa più facile è rimproverarsi ed essere severi con se stessi.

Prova, invece, a focalizzare la tua attenzione su cosa è possibile imparare da ciò che è andato storto: trasformerai un semplice errore in un’occasione per crescere.

6. Le persone felici sanno quando è ora di fare una pausa

Ore e ore al lavoro senza un attimo di pausa? Puoi essere più felice di così e con molto poco sforzo: fai una pausa, prenditi 5 minuti (puoi impostare anche un timer se vuoi, conosci la tecnica del pomodoro?), fai spaziare lo sguardo al di là del monitor del computer e possibilmente anche al di là della stanza in cui ti trovi.

Anche se pranzi al lavoro, non rimanere tutto il tempo alla scrivania, ma esci e fai due passi. Ti accorgerai che pochi minuti sono sufficienti per sentirti meglio, più attento e pronto ad affrontare il resto della giornata!

7. Le persone felici sanno rendere divertente anche la lista delle cose da fare

Si sa, i compiti da svolgere durante la giornata non sono esattamente la cosa più allettante che ci sia, ma vanno fatti comunque e perciò, invece di sbuffare, perché non provare a rendere la cosa un po’ più divertente?

I lavori di casa, per esempio (ma può valere per tutto): prova a impostare un timer e fai partire una sorta di gara contro l’orologio, cercando di portare a termine ogni faccenda in un determinato tempo!

Extra tip. A proposito di lavori di casa, avresti mai pensato che una cosa tanto noiosa potesse essere social? Eppure in rete (sempre senza esagerare, se ti serve un ripasso torna al punto 2!) ci sono tantissimi blog, pagine e gruppi Facebook che ruotano proprio attorno al tema pulizie e simili!

8. Le persone felici coltivano relazioni

Coltivare le amicizie è un aspetto molto importante di una vita felice e soddisfacente. Che tu abbia pochi, fidati amici o un gruppo esteso e chiassoso, non fa nessuna differenza: restare in contatto con persone a te affini, che ti fanno stare bene, che contano su di te e sulle quali sai di poter contare può fare la differenza per affrontare le piccole e grandi sfide della vita.

9. Le persone felici non rimuginano troppo sul passato

Anziché stare lì a rimuginare sulle cose che non sono andate come volevi nel tuo passato, dai più significato al tuo tempo impiegandolo per pensare al futuro.

Assumi un atteggiamento positivo e sforzati di pensare a tutte le cose che potrai ottenere e a tutti i traguardi che potrai raggiungere: quasi senza accorgertene, a un certo punto ti guarderai indietro e ti accorgerai che hai fatto pace con le cose che non sono andate esattamente come volevi.

10. Le persone felici, se proprio non riescono a fare una cosa, fingono di farla lo stesso!

Hai presente quelle giornate in cui, fin dal momento in cui apri gli occhi, l’unica cosa che vorresti è rimanere sotto le coperte? Beh, il più delle volte non puoi, giusto? Devi alzarti e affrontare la giornata.

Però puoi scegliere se affrontarla mostrando il tuo vero stato d’animo o “fingendo” un po’ anche con te stesso: in inglese si usa l’espressione “fake it till you make it”. Sorridi anche se non ne hai voglia, fingi di essere allegro: sai la cosa più sorprendente? Probabilmente il trucco funzionerà e dopo un po’ il tuo sorriso sarà sincero!

11. Le persone felici corrono dei rischi

Anziché aspettare che le opportunità ti piovano addosso, prendi il controllo. Mettersi in gioco è una sfida, non è facile, ma quando decidi di correre un rischio, che sia proporti per un nuovo lavoro o chiedere un appuntamento a una persona che ti piace, vieni comunque ricompensato: dal successo, molto spesso, e in ogni caso dalla soddisfazione di averci provato.

12. Le persone felici sanno quando è ora di riposare

A volte, qualche ora di sonno in più può fare davvero la differenza, anche sull’umore. Questo non significa che devi impigrirti e rinunciare ai tuoi programmi semplicemente per dormire di più, ma che devi trovare sempre il tempo per dare il giusto riposo al tuo organismo, soprattutto nei periodi in cui ti senti stanco e abbattuto.

13. Le persone felici fanno movimento

Sì, ti ho appena consigliato di dormire abbastanza. E sì, ti consiglio anche di fare attività fisica. Un controsenso? Ti devi riposare o stancare per essere felice? Tutte e due le cose, nel modo giusto.

Magari correre una maratona non è esattamente nei tuoi programmi (perché no a proposito?), ma praticare attività fisica in modo regolare e costante è fondamentale per la tua felicità. Non hai tempo? Anche 7 minuti al giorno possono bastare!

14. Le persone felici sono oneste

Le bugie, gli inganni, i sotterfugi non vanno per niente d’accordo con la felicità: le bugie creano stress e ansia, e la vita è troppo breve per non viverla sinceramente.

15. Le persone felici non si paragonano agli altri

Ognuno ha la sua strada nella vita e, quando inizi a paragonare il tuo percorso con quello degli altri, non riesci più a visualizzare i tuoi progressi. La gelosia non è facile da vincere, ma sarà più semplice se ti convinci che smettere di fare confronti con gli altri ti farà avere più tempo per concentrarti sui tuoi successi.