fbpx

La digestione inizia nella bocca, lo dicevano anche a voi da piccoli quando vi ingozzavate con qualcosa che vi piaceva tanto? Beh, è vero, e non basta: masticare lentamente non è solo garanzia di una migliore digestione, ma aiuta a mangiare meno e meglio, a combattere la fame nervosa e anche a dimagrire.

Ma che significa lentamente? Lentamente quanto? Qui ci sono varie scuole di pensiero, si parte dai 30 fino ad arrivare ai 90 secondi tra un boccone e l’altro. Io ci ho provato e devo confessare che un minuto e mezzo passato a masticare lo stesso boccone è davvero lungo (e io sono quella che finisce di mangiare sempre per ultima).

Orientativamente, si dovrebbe masticare ogni boccone 30-40 volte ma, se l’idea di contare per tutto il pranzo non vi alletta – e come potrebbe – questa app potrebbe essere la soluzione: si chiama Eat Slower e fa, in modo semplice ed efficace, quello che promette.

Una volta installata, non c’è molto da fare, se non stabilire l’intervallo tra un boccone e l’altro – facciamo 30 secondi per iniziare? – e il tipo di avviso, cioè suono e se sì quale, oppure solo vibrazione. A questo punto
 il primo boccone fino all’avviso successivo. Più facile di così!

Vuoi approfondire? Dai un’occhiata alle guide della salute nel nostro negozio online